Notizie

Notizie

La rete dei servizi contro la violenza di genere della città di Bolzano organizza un convegno sul tema "Violenza Assistita intrafamiliare) che si terrà nella giornata di venerdì 26 maggio 2017 dalle 9.00 alle 18.00 c/o l'aula magna della Libera Università di Bolzano.
La partecipazione al convegno è gratuita. E' stato richiesto l'accreditamento all'Ordine Regionale.

Il Practice Group di Treviso organizza un convegno dal titolo "Insieme a te non ci sto più..." parole, immagini e musiche per raccontare la pratica collaborativa che si terrà venerdì 10 marzo 2017 dalle 14.30 alle 18.30 c/o il Teatro Eden (Via D.Monterumici - Treviso). Per il convegno è stato richiesto l'accreditamento con CNOAS.

Il Consiglio nazionale, la Fondazione nazionale e i Consigli regionali propongono una ricerca sulla aggressività nei servizi sociali, sulle modalità attraverso le quali questo fenomeno si manifesta e sulle conseguenze che provoca ai professionisti che ne sono coinvolti.

Il questionario è on-line sul sito del Consiglio nazionale e dei CROAS dal 27 febbraio 2017.

Sono riconosciuti 4 crediti formativi.

https://www.sondaggio-online.com/s/ricerca-assistenti-sociali

IL NUOVO TRIENNIO DI FORMAZIONE CONTINUA
Con il primo gennaio 2017 è partito il nuovo triennio di Formazione Continua. Il Consiglio Nazionale ha inteso promuovere una nuova modalità obbligatoria di rilevazione delle presenze, al fine di semplificare gli adempimenti degli iscritti e dei Consigli Regionali.
In tal senso è stato elaborato un software, a cura del Consiglio Nazionale, che permetterà di rilevare dalla tessera sanitaria di ciascun iscritto, tramite pistola scanner, l’orario di ingresso e di uscita di ogni partecipante al corso, di calcolare la presenza dell’iscritto per almeno l’80% del tempo del corso e di caricare automaticamente i crediti corrispondenti nell’Area Riservata dell’iscritto.
In sostanza la rilevazione di entrata ed uscita tramite pistola scanner consentirà all’iscritto di trovare direttamente caricato nella propria Area Riservata il corso svolto il giorno successivo al termine dell’effettuazione dello stesso.
Sarà cura dell’organizzatore del corso produrre l’attestato di partecipazione, ove richiesto dall’iscritto.
Il sistema della rilevazione presenze sarà valido per i corsi organizzati dai Consigli Regionali e per quelli organizzati dalle agenzie autorizzate. Enti Pubblici e/o soggetti con i quali sono stati stipulati protocolli e/o convenzioni potranno mantenere la modalità attuale di rilevamento delle presenze, ovvero in forma cartacea, con il caricamento dei corsi da parte degli iscritti tramite l’autonomo accesso alla propria Area Riservata. Resta sempre in carico agli iscritti l’inserimento degli ID dei corsi Fad svolti.
IMPORTANTE COMUNICAZIONE SUL TRIENNIO 2014-2016
Dall’ 1 al 28 febbraio 2017, il sistema informatico dell’Ordine Nazionale garantirà in via eccezionale la possibilità all’iscritto di inserire nella propria Area Riservata eventuali crediti formativi già riconosciuti e conseguiti nel triennio, ma non registrati nei tempi stabiliti, introducendo gli ID dei corsi sostenuti e le attività compiute, non precedentemente inseriti. Nello stesso periodo 1- 28 febbraio 2017, gli iscritti che, pur rientrando nelle fattispecie previste dall'art. 13 del precedente Regolamento, non hanno provveduto a richiedere e/o ottenere l'esonero nei tempi utili, possono farne domanda sempre attraverso l'Area Riservata.
La ratio del provvedimento è quella di permettere a coloro i quali abbiano svolto attività o corsi o che avessero avuto diritto ad esoneri e non li abbiano inseriti di poter provvedere a farlo.
UN NUOVO SERVIZIO, IL CALENDARIO DEI CORSI
Dall’inizio dell’anno è inoltre consultabile al link http://www.cnoas.it/Corsi_accreditati/Calendari.html presente nel sito del Consiglio Nazionale un calendario dei corsi che sarà via via completato, data l’uniformazione delle procedure di caricamento online. Il calendario dei corsi è un nuovo servizio che il Consiglio Nazionale ed i Consigli Regionali offrono agli iscritti allo scopo di favorire la circolazione di informazioni e di garantire una scelta consapevole del carnet formativo
di ciascun professionista.

Si pubblica il Regolamento per la formazione continua valido per il triennio formativo 2017-2019 e le relative linee guida. 
Il testo sostituisce il precedente regolamento, valido fino al 31-12-16.

http://www.cnoas.it/Formazione_Continua/index.html

Avvisiamo che entro il giorno 31.03.2017 è necessario che ogni iscritto carichi all'interno della propria Area Riservata CNOAS i crediti maturati nel corso dell'anno 2016 e che inoltri anche eventuali richieste di riconoscimento crediti in ex post o di esonero.

Cari colleghi,
in risposta alle vostre richieste di avere la possibilità di conoscere meglio la realtà di ASProC e approfondire il tema dell’assistente sociale in situazioni di emergenza e calamità, come Consiglio dell'Ordine abbiamo organizzato un incontro aperto a tutti gli iscritti richiedendo l'intervento della collega dott.ssa  Silvana Mordeglia in qualità di presidente nazionale di ASProC.

L’incontro sarà il giorno 25 novembre 2016 dalle ore 13.00 alle ore 15.00 e si terrà presso la Facoltà di Sociologia dell'Università degli Studi di Trento (via Verdi n. 26, 38122 - Trento) presso l'aula 16.

L'incontro sarà un'occasione per i professionisti di informarsi, formarsi e acquisire nozioni sulle modalità di intervento dell'assistente sociale  in situazioni di emergenza e calamità in affiancamento a colleghi e/o ad altri professionisti. Seguirà una riflessione sul concetto di emergenza per la professione dell'assistente sociale, su come collocare e riscoprire il ruolo della nostra professione all'interno di priorità che cambiano, approfondendo le caratteristiche strutturali ed emotive di una comunità in emergenza. Infine verranno analizzati alcuni strumenti di protezione e di auto-protezione che il professionista può mettere in atto in situazioni potenzialmente traumatiche.

L'evento formativo è accreditato dall'Ordine Regionale degli Assistenti Sociali con 2 crediti deontologici e 1 credito formativo per la Formazione Continua dell'Assistente Sociale.

Ciclo di seminari sul tema della professione di assistente sociale, dal titolo "Guardare avanti - Gli assistenti sociali interrogano se stessi" promosso e organizzato dall'Università degli Studi di Trento e dall'Ordine Regionale degli Assistenti Sociali del Trenino Alto Adige. 

La partecipazione è gratuita e ogni seminario avrà un limite di 120 partecipanti.  

Per info e iscrizione cliccate qui: http://webmagazine.unitn.it/evento/sociologia/11255/guardare-avanti

Evento formativo dal titolo "RESPONSABILITA' DELL'ASSISTENTE SOCIALE OGGI: CARICHI DI LAVORO, VALUTAZIONE E RISERVATEZZA" che si terrà giovedì 13 ottobre 2016 presso l'Ospedale Civile di Belluno; la relatrice docente è l'AS Dott.ssa Banzato Sabrina Paola.

La giornata è accreditata dal CNOAS con 8 CF deontologici per la Formazione Continua dell'Assistente Sociale.
COSTO DI ISCRIZIONE: € 70,00 + IVA 22% se dovuta.

Info e programma a questo link:
https://dl.dropboxusercontent.com/u/63577137/Scheda_pres_Evento_Belluno_2016.pdf

ll Consiglio nazionale ha organizzato il corso Fad in oggetto, con il prezioso contributo dell’Università Unitelma, con l’obiettivo di offrire a tutti gli iscritti la possibilità di coprire tutti i crediti deontologici (n. 15) previsti per il primo triennio di formazione continua obbligatoria (2014-2016). Per tale motivo il corso resterà disponibile, secondo quanto convenuto nel protocollo con l’Università, fino al 31 dicembre 2016. Tale informazione potrà essere fornita a tutti gli iscritti ed inserita nei quattro moduli che compongono il corso medesimo.
Per maggiori informazioni leggi qui

Cari colleghi, Cnoas ha chiesto ai Croas suggerimenti e indicazioni utili per la revisione e il miglioramento del Regolamento per la Formazione Continua. Se qualcuno fosse interessato a dare il proprio contributo può mandare una mail alla segreteria dell'Ordine entro giovedì 16 giugno.

Si informano gli Enti/Agenzie autorizzate da Cnoas o in convenzione con Croas che a partire dal giorno 15 giugno 2016 tutte le richieste di accreditamento di eventi devono essere inoltrate compilando la domanda online che trovate qui.

http://www.socialeinformazione.it/responsabilita-dellassistente-sociale-oggi-2/

8 crediti deontologici.

In occasione del recente convegno promosso da IRS, ARS e PSS "Costruiamo il Welfare dei Diritti", il presidente del CNOAS, Gianmario Gazzi, ha presentato la seconda edizione del Premio IRS-CNOAS-PSS "Costruiamo il Welfare dei Diritti sul Territorio"

Come per la prima edizione, il Premio è finalizzato a promuovere, riconoscere, dare visibilità e valorizzare buone prassi che oggi, a livello territoriale, si coltivano e praticano, in campo istituzionale, organizzativo, operativo, professionale, a promuovere idee e iniziative di cambiamento, sviluppo e miglioramento, nella logica della proposta di riforma del welfare di Irs e PSS.

Con questa seconda edizione del Premio, si vogliono in particolare stimolare i territori ad assumere e perseguire concretamente scelte e criteri di cambiamento, di innovazione, “di riforma”, a tutti i livelli nei quali si producano politiche e interventi sociali, allo scopo di dare rilevanza e una solida base al cambiamento e, allo stesso tempo, ridare senso ed energia al lavoro nei servizi.
Per concorrere al Premio, gli articoli dovranno essere inviati alla redazione di PSS entro e non oltre venerdì 30 settembre 2016.
Informazioni: pss@irsonline.it - tel. 02.46764276
Il bando è scaricabile qui: http://pss.irsonline.it/materiali/CWDsulterritorio_B.pdf

Tecniche di osservazione sociale delle relazioni familiari

Il percorso formativo è finalizzato a orientare all'uso delle metodologie di osservazione sociale che possono facilitare la lettura e l'analisi delle criticità di cui il nucleo familiare è portatore. Periodo di svolgimento 08-09 giugno 2016. Durata: 12 ore. Scadenza iscrizioni: 26 maggio 2016. Accreditamenti: 12 crediti  presso Ordine Assistenti Sociali. Sede: Istituto degli Innocenti.

Brochure informativa

Summer School Sostenere la genitorialità fragile: Modelli culturali e metodi di intervento

Percorso formativo intensivo finalizzato a fornire gli strumenti fondamentali al sostegno alle famiglie in difficoltà, realizzato in collaborazione con il Master a distanza "Tutela, diritti e protezione dell'Infanzia" dell' Università degli Studi di Ferrara. A partire dal riconoscimento e dall'analisi delle rappresentazioni e dei costrutti interni relativi al sostegno alla genitorialità e al lavoro di cura, i partecipanti avranno l'opportunità di conoscere e sperimentare tecniche differenti e strumenti di lavoro innovativi nel lavoro con le famiglie fragili e nel sostegno alla genitorialità. Periodo di realizzazione: 31 agosto-3 settembre. Durata 26 ore. Scadenza iscrizioni 31 luglio 2016. Sede: Istituto degli Innocenti.

brochure informativa