PEC (posta elettronica certificata): COMUNICAZIONE IMPORTANTE

Il D.L. n. 185/2008, convertito con L. 2/2009, ha stabilito all'art. 16 comma 7 che i professionisti iscritti in Albi ed elenchi istituiti con leggi dello Stato devono comunicare ai rispettivi Ordini e Collegi il proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata.

Si ricorda quindi che, scaduto il 31/12/2013 il contratto stipulato tra il Consiglio Nazionale e le Poste Italiane per la PEC, ciascun iscritto è tenuto a provvedere all'acquisto della propria casella PEC autonomamente e darne comunicazione all'Ordine Regionale. Il Ministero dello Sviluppo ha comunicato che verranno rifiutati gli indirizzi PEC comunicati dagli Ordini e Collegi costituiti in forma CEC-PAC (pec al cittadino) contraddistinti dal dominio @postacertificata.gov.it.

Si avvisano gli iscritti che entro il 31.12.2014 ognuno dovrà provvedere all'attivazione della PEC e comunicare alla segreteria (segreteria@ordineastaa.it) il proprio indirizzo poiché dall'1.1.2015 ogni comunicazione dell'Ordine avverrà secondo tale modalità e non più attraverso posta ordinaria.