Comunicazione importante: Sentenza TAR Lazio, PEC e aggiornamento dati

La sentenza Tar Lazio n. 5631/2014, ormai passata in giudicato, ha annullato l'articolo 24 primo comma del DPR 328/2001. Questo implica che tutti gli iscritti nella Sezione B dell'Albo degli Assistenti Sociali alla data di entrata in vigore del DPR 328/2001 (1 settembre 2001),  sono trasferiti d'ufficio nella Sezione A.

Il Consiglio dell'Ordine degli Assistenti Sociali del Trentino Alto Adige informa che la procedura di passaggio è stata conclusa. 

Si invitano gli iscritti interessati a verificare la propria posizione accedendo all'Area Riservata sul sito del CNOAS (www.cnoas.it).

Si ricorda inoltre che il D.L. n. 185/2008, convertito con L. 2/2009, ha stabilito all'art. 16 comma 7 che i professionisti iscritti in Albi ed elenchi istituiti con leggi dello Stato devono comunicare ai rispettivi Ordini e Collegi il proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata. Chi non avesse ancora provveduto è invitato a procedere in tal senso, inviando uno specifico messaggio all'indirizzo ordineastaa@pec.it. Ogni comunicazione dell'Ordine avverrà secondo tale modalità e non più attraverso posta ordinaria.

Si sollecitano, inoltre, gli iscritti a provvedere all'eventuale aggiornamento dei propri dati essenziali, come previsto dall'art. 64 del nostro Codice Deontologico.

Grazie per la collaborazione.