Notizie

Aggiornamento su ASProC

18 Ottobre 2016

L’Associazione Assistenti Sociali per la Protezione Civile (ASProC) in Trentino Alto Adige

Cari colleghi come già sapete dalle precedenti comunicazioni, in occasione dell’evento sismico che ha colpito l’Italia centrale, è stata attivata ASProC a livello nazionale con l’obiettivo di fornire un intervento competente ed organizzato a favore delle persone colpite dal terremoto.

In questo momento ci stiamo attivando anche come CROAS Trentino Alto Adige al fine di costituire a livello locale una sede di ASProC. L’istituzione dell’Associazione in loco ci permetterà di poter organizzare delle occasioni formative per conoscere e approfondire meglio il tema e gli attori presenti sul nostro territorio.

Pertanto se qualcuno di voi fosse interessato a prendere parte all’Associazione, può iscriversi tramite l'apposita modulistica, scaricabile dal sito CNOAS al seguente link (http://www.cnoas.it/Press_and_Media/News/2016_381.html) comunicando in seguito alla segreteria del CROAS i propri riferimenti per ricevere ulteriori informazioni in merito.

 

li

In occasione dell’evento sismico che ha colpito l’Italia centrale è stata attivata l'ASProC dal Dipartimento di Protezione Civile, nell’ambito delle attività avviate per soccorrere e sostenere le persone colpite dal terremoto al fine di fornire un intervento competente ed organizzato.
I colleghi che sono interessati a svolgere attività di servizio sociale a titolo volontario a favore della popolazione e in supporto degli assistenti sociali che esercitano la professione nelle zone terremotate possono iscriversi all’Associazione tramite l'apposita modulistica, scaricabile dal sito CNOAS al seguente link 

A seguito di una riflessione iniziata nel 2011 e in conseguenza alle calamità naturali che hanno colpito il nostro Paese negli ultimi decenni, è stata costituita presso il Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Assistenti Sociali l’Associazione A.S.Pro.C., acronimo di Assistenti sociali per la Protezione Civile. 

A.S.Pro.C. è un'associazione di volontariato a livello nazionale dotata di statuto proprio alla quale possono aderire tutti i colleghi assistenti sociali iscritti all'albo che vogliano testimoniare, attraverso l’adesione volontaria, il proprio senso civico e la responsabilità sociale in occasione di emergenze e di calamità naturali.

Per maggiori informazioni potete consultare i seguenti allegati:

 

Gli Assistenti Sociali interessati ad aderirvi possono farlo versando la quota di adesione come da indicazioni contenute nel Comunicato Cnoas del 09.10.2015.  

Qualora ci siano almeno 10 assistenti sociali della stessa zona interessati, è possibile costituire un organismo operativo periferico di Asproc a livello regionale, pertanto, ad adesione avvenuta, vi chiediamo di darne comunicazione al Croas.

Per ulteriori informazioni è possibile inviare una e-mail all'indirizzo:  segreteria@ordineastaa.it. In calce alla richiesta vi chiediamo di indicare i vostri riferimenti e anche un recapito telefonico per essere contattati ed informati su iniziative o incontri che saranno organizzati sul tema.